Piemme Newsletter Facebook Twitter YouTube Pinterest Instagram Google+
Il gioco delle caste

Buongiorno Onorevole,

questa email perché potrebbe farle piacere sapere che abbiamo da poco pubblicato un romanzo, Il gioco delle caste, che parla di un mondo che Lei ha davanti agli occhi ogni giorno.

Si tratta, secondo le parole di Romano Prodi, di Angelo Panebianco e del Venerdì di Repubblica, dell’House of cards italiana, e racconta la spregiudicata scalata al potere di un onorevole, ma non solo. Sappiamo che in Italia la politica non è l’unico potere forte; quindi, coinvolti nella vicenda non possono che esserci anche un cardinale, un magistrato e una giornalista. L'Italia per questo libro non è insomma in balìa di una Casta. Vive, piuttosto, un Gioco delle Caste. Un gioco pericoloso, in cui non esiste il pareggio, solo il trionfo o la distruzione.

L’autore, Giovanni Negri, come probabilmente saprà, conosce molto bene il mondo che racconta. Si è immaginato una realtà in cui “non è tutto vero, né tutto falso, ma tutto perfettamente verosimile”.

Sperando di fare cosa gradita, abbiamo preso accordi con una libreria romana vicina a Montecitorio, la Mondadori di via Cola de Rienzo 81, affinché, presentando il tesserino di parlamentare Lei possa avere uno sconto del 15% per l’acquisto di questo libro.

Qui sotto può trovare qualche commento di chi ha già letto e apprezzato il volume: ci piacerebbe poter avere anche il Suo, per capire se davvero abbiamo colto nel segno.

---

“Me lo sono letto e goduto pagina per pagina. Ne esce davvero un’House of cards sufficientemente italiana da essere in fondo una casa assai diversa da quella americana.” [Romano Prodi]

“Leggere Il gioco delle caste, oltre a divertire il lettore, lo aiuta a capire  perché sia così difficile, in Italia come altrove, scrivere racconti di qualità sulla politica. L’impresa richiede due doti che Giovanni Negri possiede: talento letterario e capacità di mettere a frutto la lunga osservazione di un mondo abituato a nascondere i propri segreti.”     [Angelo Panebianco]

Ringraziandola per l’attenzione, Le porgiamo i più cordiali saluti della casa editrice,

         Edizioni Piemme

Cinico. Spregiudicato. Traditore.

Un romanzo senza esclusione di colpi.

Questa newsletter è un servizio gratuito offerto da Edizioni Piemme

Edizioni Piemme
© 2008 - 2015 Partita Iva: 12807820159